Apple annuncia la transizione ai suoi processori ARM serie A

Apple annuncia la transizione dei Mac ai suoi processori proprietari con tecnologia ARM, promettendo prestazioni, consumi mai visti primi su computer. Forte dall’esperienza del passaggio da processori PowerPC a Intel, il nuovo macOS 10.16 Big Sur includerà app native, Rosetta 2 per far girare in modo efficiente le app Intel e anche la tecnologia di virtualizzazione per permettere di Linux e Windows di funzionare. Sicuramente emulazione e virtualizzazione con processori diversi non possono competere con prestazioni native ma la dimostrazione è stata incredibile e la promessa di salto generazione potrebbe compensare anche le app e sistemi non nativi. E’ stato mostrato anche Shadow of the Tomb Raider non modificato scaricato da Mac App Store girare in modo egregio in emulazione, un risultato incredibile. Non ci resta che aspettare i primi test sulle macchine di sviluppo che sono dei Mac mini con A12Z, 16GB RAM, 512GB SSD e i primi Mac per consumatori finali previsti per fine 2020.

WWDC 2020 su YouTube

Mac mini ARM developer kit

Di |2020-06-22T20:12:59+01:0022/06/2020|Hardware, macOS, Novità|0 Commenti

macOS 10.15.5 con fix per eGPU Mac mini e altri benchmark MacBook Pro 13” 2020

E’ stata rilasciata una nuova versione di macOS Catalina che arriva ora alla 10.15.5. Ci sono parecchi bugfixes e una nuova major feature riguardando la gestione intelligente della batteria ma come al solito parliamo nello specifico di GPU ed eGPU: sono stati implementati ulteriori fix per le eGPU collegate a Mac mini 2018-2020, infatti nonostante la versione precedente già sistemasse per alcuni i problemi al boot con eGPU purtroppo non era risolutivo per tutte el configurazioni, ora Catalina dovrebbe mostrare macOS via eGPU con tutte le schede video supportate inclusa AMD Radeon RX 5700 XT.

BareFeats ha continuato i benchmark della settimana scorsa su MacBook Pro 13” 2020, a questo giro il focus sono le app professionali e il confronto con il fratello maggiore MacBook Pro 16”, ovviamente grazie ad una scheda video esterna l’altra leggere professionale di Apple compete con il modello top di gamma e lo supera in alcuni task, ovviamente parliamo sempre di prestazioni video/3D/GPU compute perché u’altra differenza grande tra le due categorie è la scheda video che nel 13” è integrata anche se […]

Di |2020-05-27T11:06:30+01:0027/05/2020|AMD, Benchmark, macOS, Produttività|0 Commenti

macOS Catalina 10.15.4 miglioramenti eGPU

Apple ha rilasciato macOS Catalina 10.15.4 in versione definitiva, questo aggiornamento si presenta come uno dei più sostanziosi con novità come le cartelle condivise in iCloud Drive e sicuramente uno degli ultimi prima di macOS 10.16. Sul sito di Apple è possibile come sempre leggere un changelog dei cambiamenti principali (Apple tende ad essere sintetica), infatti quello che interessa le eGPU e GPU non è sempre elencato:

  • Miglioramenti per GPU Radeon PRO/RX 5×00, i driver Metal sono più veloci in alcuni benchmark su Radeon RX 5700 XT anche del 10-20%
  • Supporto HDR migliorato
  • Fix per schermi neri al boot/login con eGPU e Mac mini

Nel mentre AMD si prepara a presentare la nuova architettura RDNA-2 su sui saranno basate le soluzioni Radeon RX 5800 e 5900, sarà sicuramente un anno interessanti per eGPU e macOS.

Changelog su Apple.it (al momento ancora in attesa dell’aggiornamento 10.15.4)

Di |2020-03-25T18:45:27+01:0025/03/2020|AMD, macOS|0 Commenti

Nuovi MacBook Air 2020

MacBook Air 2020Apple ieri ha aggiornato la linea di portatili MacBook Air, processori più veloci fino al doppio rispetto alla generazione precedente, stessa cosa per le GPU integrate ora 80% più veloci con la possibilità di collegare anche il Pro Display XDR. I prezzi sono leggermente calati anche per il mercato italiano. Sempre ieri sono stati raddoppiate le capienze delle memoria flash SSD dei Mac mini mantenendo i prezzi di listino precedenti.

I MacBook Air diventano con questo refresh ancora di più macchine interessanti per chi usa il computer in mobilità spesso ed associate ad una potente eGPU si possono trasformare in workstation o gaming box.

Nuovi MacBook Air 2020 su Apple.it

Di |2020-03-19T13:15:12+01:0019/03/2020|Hardware, macOS|0 Commenti

Mac mini 2018 benchmark completi con eGPU (BareFeats Aggiornato X3)

Dopo i test preliminari e di sistema, BareFeats ha pubblicato una serie di benchmark riguardante aggiunto di una eGPU al Mac mini 2018, come possiamo vedere le differenze prestazioni con la scheda video integrata sono molto evidenti, l’articolo più interessante riguarda Mac mini+eGPU che compete con iMac Pro e Mac Pro.
Dalle conclusioni si evince che l’unica parte debole del nuovo Mac mini è la scheda video integrata (UHD 630), davvero pessima per lavori di computer grafica, rendering e per il gioco, sarebbe bastato un processore con integrato una Vega come abbiamo visto in alcuni Nuc Intel di ultima generazione.
UPDATE 1: pubblicati anche i benchmark con software professionali, Motion, DaVinci Resolve, Compressor.
UPDATE 2: pubblicati anche nuovi benchmark con Mac mini+eGPU vs Mac Pro vs iMac Pro

BareFeats – Why the 2018 Mac mini really needs an eGPU
BareFeats – Mac mini eGPU with PRO apps
BareFeats – Can the 2018 Mac mini with an eGPU compete with the “Big Dogs” running Pro Apps?

Recensioni del nuovo Mac mini 2018 – Piccolo, Versatile per “Professionisti”

Abbiamo già parlato del nuovo nato in casa Apple, ora iniziano ad uscire le prime recensioni italiane, sono configurazione al TOP con processore i7-8700B, 32 GB di RAM e SSD da 1 TB, con un prezzo ufficiale che tocca i 2949 Euro.
Tralasciando la configurazione al TOP, il prodotto risulta essere all’altezza delle aspettative, in ambito lavorativo si comporta ottimamente, l’unico aspetti negativi che risultano sono l’assenza del lettore di schede e la mancanza di una scheda video discreta dedicata.

Ma possiamo sopperire a quest’ultima tranquillamente, grazie all’aggiunta di un bel box eGPU affiancato magari da una Rx 580 o Vega 56/64 altrimenti dalla fascia professionale Radeon Pro WX 7100, Vega Frontier Edition Air e Radeon Pro WX 9100.

Vi lasciamo con le due recensioni:

Recensione Macitynet

Recensione Tomshardware Italia

Abbiamo aggiunto ulteriore recensione del modello i3 base:

Recensione HDBLOG

Puoi configurare e ordinare direttamente sul sito Apple.

BareFeats pubblica i primi test di Mac mini con eGPU

Eravamo in attesa dei primi test ufficiali di BareFeats e sono arrivati, nel nuovo articolo pubblicato potete ammirare in azione il nuovo Mac mini 2018 nella versione i5 6-core, mentre per la versione i7 ci sarà da aspettare ancora qualche giorno. Già così è evidente che un Mac mini con eGPU può competere con macchine di fascia altissima anche nel reparto grafico/3D/gaming. Senza una eGPU il Mac mini risente della scheda video integrata, comunque un grande upgrade dal vecchio modello 2014, ovviamente l’aggiunta dell’eGPU dipende dal lavoro che andrà a svolgere il computer, infatti le nuove CPU intel sono notevoli anche partenza dal base i3, se non vi servono prestazioni GPU il nuovo Mac mini è già un bolide, altrimenti con eGPU diventa una workstation grafica, un computer anche per gaming o montaggio video professionale (anche magari una soluzione “economica” come la Gigabyte Gaming Box RX 580).

BareFeats – 2018 Mac mini versus other Macs

Di |2018-11-28T19:43:56+01:0017/11/2018|Benchmark, Hardware, macOS, Produttività|0 Commenti
Torna in cima