Rise of the Tomb Raider, benchmark con eGPU

Pochi giorni fa Feral Interactive ha rilasciato Tomb Raider per Mac, che si avvantaggia delle recente API Metal 2, e ovviamente stanno già arrivando i primi test. BareFeats lo storico sito dedicato a benchmark e professionisti ha pubblicato una serie di prove tra macchine di fascia alta: Mac Pro Classic con Nvidia GTX 1080 Ti, Mac Pro “cilindro” con eGPU Radeon Vega FE ed anche incluso il nuovo iMac Pro.
Invece MacGamerHQ con la nostra collaborazione, ha messo online la sua ormai classica “performance review” in cui è possibile notare una fattore ben più interessante rispetto l’articolo di BareFeats, ovvero quando incremento di prestazioni può ottenere un “semplice” MacBook Pro 13” 2017: piccolo spoiler si passa da una media di 16fps a ben 83fps con eGPU, non male vero?

Rise of the Tomb Raider on Mac: Can you run it?

Il gioco segue le impronte del super successo meritatissimo del precedente che è un “reboot” in un ambientazione  più realistica e matura della famosa saga. E’ possibile acquistarlo anche dal Mac App Store e se avete intenzione di farlo, potete utilizzare il link sottostante per aiutare eGPU.it! Grazie!

By |2018-04-18T08:17:45+00:0016/04/2018|API, Benchmark, Gaming, macOS|2 Comments

2 Comments

  1. […] e Linux avranno il supporto eGPU, il primo ad essere stato pubblicato lo scorso aprile è stato Rise Of The Tomb Raider per Mac, che si avvantaggia delle recente API Metal 2, nella loro pagina di supporto riportano che […]

  2. […] Siete alla ricerca di un buon gioco per testare e mettere sotto torchio Metal 2 e la vostra eGPU? Consigliamo tra i vari titoli Rise of the Tomb Raider. […]

Scrivi un commento