Recensione Ultrabook Santech LV4 con eGPU Nvidia e Amd (Windows 10 Pro)

Presentazione

In questi mesi ci siamo principalmente occupati di eGPU sotto macOS, vogliamo lasciarvi un articolo con prove e benchmark che abbiamo fatto sotto Windows 10 Pro 64 Bit su diversi Box eGPU, abbiamo testato il tutto con un Ultrabook Santech LV4 ( i7-8550U Quad Core 8° generazione), il notebook con un ottimo rapporto prezzo/prestazioni, schermo interno IPS da 14” FullHD, per unire la portabilità alla potenza grafica quando serve.

Ci siamo affidati a due GPU enclosures un PowerColor Gaming Station (QUI la nostra recensione) con dentro una Sapphire AMD Rx Vega 64 ed un  Sonnet eGFX Breakaway con dentro una Nvidia Titan X “Pascal”.

Abbiamo voluto differenziare i sistemi per vedere come Windows 10 gestisce il tutto.

Pensate di avere due/tre postazioni in casa o al lavoro dove lasciate solamente il box eGPU e gli accessori(Monitor, TV, mouse ecc..) vi portate dietro sempre il vostro Ultrabook e vi basta collegare la porta Thunderbolt 3 per avere una postazione di lavoro/gaming potente come un desktop.

 

Caratteristiche

CPU: Intel KabyLake-R: i7-8550U – 1,80 GHz – Quad Core Hyper-Threading – TDP 15W – Turbo Mode fino a 4,00GHz
Chipset : Intel HM175 Express
RAM: SoDDR4 2.400 MHz CL 17 – 16GB (2x8GB) [Samsung]
Display: LCD LED Backlit IPS, 14,0″ FullHD 1.920×1.080 IPS (opaco), Luminosità: 350 cd/m2, Contrasto: 700:1
Dispositivi Memorizzazione: SSD M.2 + SSD
Dimensioni: 329x225x18 mm (LxPxH)
Peso: 1,35Kg con batteria
Materiali: Ultrasolido in Alluminio con inserti in Policarbonato

Come porte laterali troviamo:

Lato Sinistro:

  • 1 Audio Out
  • 1 x Microfono In
  • 1 x USB 3.0 (gen. 1)
  • Modulo 4G/LTE Huawei (Opzionale)

Lato Destro:

  • 1 x Ethernet Gigabit 10/100/1000M
  • CardReader: 6in1 (MMC/RSMMC/SD/miniSD/SDHC/SDXC)
  • 1 x HDMI (1.4a, HDCP)
  • 1 x MiniDisplay port 1.3
  • 1 x USB 3.0 (gen. 1)
  • 1 x USB 3.1 type-C combo Thunderbolt 3

Test e Benchmark

Abbiamo voluto mettere alla prova questo “piccolo” Ultrabook, con le temperature calde di questo estate durante i mesi di agosto/settembre, dopo alcuni problemi che si sono presentati all’inizio per via del prodotto Santech LV4  14” uscito nel mercato da poco, grazie alla Santech sono stati risolti.

Ecco le specifiche della CPU ed un suo benchmark:

 

 

 

 

 

 

Rimangono alcune pecche di fabbricazione, un sistema dissipante non proprio all’altezza del i7 Quad Core a basso consumo Intel che dato per un TDP di 15 watt di picco riesce ad arrivare oltre fino a 25 watt questo comporta una temperatura alta sotto stress ed un throttling della CPU per tornare nei valori consentiti di potenza e temperatura.

 

PowerColor Gaming Station

Una Volta connesso LV4 ad un Box eGPU tramite cavo Thunderbolt 3 basta installare i driver Video ed abbiamo un sistema completamente funzionante, nel caso del PowerColor Gaming Station con installata la Sapphire AMD Rx Vega 64 una volta attivi i Driver Video le periferiche USB, SATA (interno) e LAN sono subito funzionanti senza necessità di installare altri drivers sotto Windows 10, abbiamo un icona nel Traybar “AMD XConnect™ Technology” studiata apposta da AMD per le schede Video Esterne

AMD xconnect notifica GPU esterne

 

 

 

 

 

UNIGINE – Superposition (DirectX) –  Sapphire AMD Rx Vega 64

Risoluzione 1080P setting MEDIUM: 12.574 score

Risoluzione 1080P setting HIGH: 9.218 score

Risoluzione 1080P setting EXTREME: 4.269 score

Risoluzione 4K Optimized: 5.706 score

Benchmark – Superposition 1080p Medium

Benchmark – Superposition 1080p HIGH

Benchmark – Superposition 1080p Extreme

 

 

 

 

 

Benckmark – Superposition 4K Optimized

 

 

 

 

 

 

Sonnet eGFX Breakaway 350

Il Box risulta molto più “spartano” oltre all’alimentazione possiede solamente una porta Thunderbolt 3 senza nessuna periferica, anche qui il riconoscimento è istantaneo in Windows 10 una volta collegato il cavo TB3 ed installati i Driver NVIDIA abbiamo un sistema completamente funzionante, in questo Box Sonnet eGFX Breakaway è presente la Nvidia Titan X “Pascal” non si ha la possibilità di mettere schede che richiedono alimentazione superiore ai 300W.

UNIGINE – Superposition (DirectX) – Nvidia Titan X “Pascal”

Risoluzione 1080P setting MEDIUM: 17.907 score

Risoluzione 1080P setting HIGH: 13.298 score

Risoluzione 1080P setting EXTREME: 5.322 score

Risoluzione 4K Optimized: 8.144 score

Benchmark – Superposition 1080p Medium

Benchmark – Superposition 1080p HIGH

Benchmark – Superposition 1080p Extreme

Benchmark – Superposition 4K Optimized

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scheda Video Integrata Intel UHD 620

Per ultimo abbiamo provato con la scheda video Integrata Intel, con 1GB di ram condivisa, i punteggi sono molto bassi, ecco perchè il supporto eGPU diventa indispensabile in molti casi, speriamo che nei prossimi mesi/anni i produttori integrino il TB3 in molto più dispositivi.

UNIGINE – Superposition (DirectX) – Intel UHD Graphics 620

Risoluzione 1080P setting MEDIUM: 756 score

Risoluzione 1080P setting HIGH: 536 score

Risoluzione 1080P setting EXTREME: 246 score

Risoluzione 4K Optimized: 303 score

Benchmark – Superposition 1080p Medium

Benchmark – Superposition 1080p High

Benchmark – Superposition 1080p Extreme

Benckmark – Superposition 4K Optimized

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Conclusioni

Abbiamo provato diverse configurazioni, nessun problema in nessuno dei casi, la porta Thunderbolt 3 del nostro Santech si è dimostrata funzionale e pratica, peccato la mancanza di alimentazione diretta che non permette la ricarica del Ultrabook come invece è presente nei Macbook Pro.
Grazie alla Santech i problemi iniziali sono stati risolti, rimangono dei piccoli difetti di progettazione che non permettono una dissipazione efficace al 100%, comportando un attivazione della gestione della ventola più aggressiva ed un throttling della CPU in condizioni di stress.
Leggerezza e portabilità sono i suoi pregi con un costo contenuto rispetto ad altri prodotti della sua stessa fascia, la durata della batteria purtroppo si attesta su 3/4 ore massimo in condizione di utilizzo medio/leggero.
Il prodotto ci ha convinto e ne consigliamo l’utilizzo sia per gaming, lavoro che per il tempo libero.

Aggiornamento:
Ora è possibile nella configurazione scegliere anche i nuovi processore i5-8265U e i7-8565U con prestazioni leggermente migliorate, quest’ultimo nel single core può arrivare in Turbo Mode a 4.6Ghz, la stessa Santech ci ha comunicato che i nuovi processori portano con se una migliore ottimizzazione del calore e rumorosità, vedremo durante il 2019 di provare nuove configurazioni.

 

PRO

  • Buoni materiali e robustezza
  • Ottima connettività
  • Porta Thunderbolt 3
  • Ottimo rapporto Prezzo/Prestazioni
  • CPU i7 8550U 8° generazione con bassi consumi

CONTRO

  • Dissipazione non adeguata
  • Ventola Rumorosa
  • Mancanza ricarica via Thunderbolt 3
  • Mediocre durata della batteria

Link e risorse

By |2018-12-23T18:32:45+00:0010/12/2018|AMD, Articoli, Benchmark, Gaming, Hardware, Novità, Nvidia, Windows|0 Commenti

Scrivi un commento