Apple ha appena aggiornato la linea dei MacBook Pro 13″, portandola così in “pari” con il recente fratello maggiore MacBook Pro 16″. Tra le novità principali c’è il raddoppio della capienza degli SSD come è stato anche per MacBook Air, nuova GPU integrata molto più veloce, nuovi processori di decina generazione Intel, espandibilità fino a 32GB di RAM, miglioramenti alla Touch Bar con tasto ESC fisico e la classica “Magic Keyboard” con meccanismo a forbice più amata dalla maggior parte degli utenti.

Il MacBook Pro 13″ si conferma la macchina ideale per utilizzo eGPU, grazie alla sua incredibile portabilità rapportata alle specifiche, potenti processori, dischi velocissimi, controller Thunderbolt indipendenti, con una eGPU può diventare una workstation sulla scrivania ma allo stesso un compagno di viaggio leggero e pratico.

Nuovi MacBook Pro 13″