Nuova Blackmagic eGPU Pro

Avevamo visto nelle specifiche del Mac mini una Blackmagic eGPU Pro e ci chiedevamo se fosse un errore di battitura… ed invece è vero: Blackmagic eGPU Pro monta una Vega 56 8GB mantenendo la stesse caratteristiche uniche che la contraddistinguono nel mercato: silenziosità e connessione Thunderbolt 3 al display. Il prezzo non è particolarmente accessibile, ma il box eGPU comprende ovviamente GPU, alimenta il Mac ed è un HUB di porte USB.

Dal sito di Apple:

Porta le prestazioni grafiche di una workstation su qualsiasi Mac dotato di Thunderbolt 3. Ora Blackmagic Design presenta la nuova eGPU Pro con processore grafico Radeon RX Vega 56 e 8GB di memoria HBM2, per gestire flussi di lavoro incredibilmente complessi che prima avrebbero richiesto un iMac Pro. Racchiusa in un guscio in alluminio all-in-one simile a quello della eGPU Blackmagic, la versione Pro ha un connettore DisplayPort che permette di collegare un monitor DisplayPort. La eGPU Pro ha 8GB di memoria HBM2, due porte Thunderbolt 3, quattro porte USB 3, una porta HDMI 2.0 e una DisplayPort 1.4, e in più fornisce 85W di potenza per caricare il tuo MacBook Pro. Con la nuova eGPU Pro di Blackmagic hai flussi di lavoro velocissimi nelle app professionali con la grafica più complessa, e giochi superfluidi. Non solo: hai tutta la potenza che ci vuole per vivere o creare esperienze VR, e puoi collegare tanti accessori per configurare la tua workstation ideale. Con macOS Mojave, ora puoi usare una eGPU sullo schermo integrato di qualsiasi Mac con porta Thunderbolt 3 per mettere il turbo alle app compatibili.

By |2018-11-06T23:08:19+00:0030/10/2018|AMD, Hardware, macOS, Novità, Produttività|0 Commenti

Scrivi un commento