Notifiche
Cancella tutti

[Importante] Boot Camp eGpu  

 

angelo.danese91
(@angelo-danese91)
Novizio
Registrato: 3 anni fa
Messaggi: 3
13/04/2018 12:44 pm  

Procedura di installazione  Boot Camp eGPU

Dopo innumerevoli tentativi e test di stabilità , sono riuscito a trovare un metodo stabile per il funzionamento di una egpu su Boot Camp Con MacBook Pro 15 Mid 2017(da testare su late 2016).

Di seguito vi elencherò i passaggi  da eseguire:

Passaggio 1: Scarica ISO di Windows 10 quindi apri Assistente Boot Camp per avviare l'installazione di Windows; Completare l'installazione di windows e con l'installazione dei driver di Boot Camp e successivamente procedere con l'aggiornamento di windows e dei Driver alle ultime patch. (Sconsiglio di usare installazioni di windows su dispositivi esterni perché dubito che potrebbe funzionare con un egpu; ma affronteremo questo discorso più avanti .)

macos boot camp assistant windows 10 iso partition

Passaggio 2: 

Digitare "protezione del sistema" nella casella di ricerca di Windows. Seleziona Crea un punto di ripristino . Assicurarsi che Protezione sia attiva per la partizione Boot Camp e quindi creare un punto di ripristino.

windows system protection create a restore point

Questa procedura  va ripetuta dopo ogni passaggio al fine di garantirci un punto di check ed evitare di dover reinstallare il tutto a causa di un errore .

Passaggio 3:

Scaricare e scompattare DDU (Display Driver Uninstaller) ed eseguirlo come amministratore , quindi procedere alla disinstallatone dei driver grafici AMD della dGpu(Gpu Dedicata) eseguendo il riavvio subito dopo. Dopo il riavvio creare un nuovo punto di ripristino seguendo il passaggio 2.

ddu uninstall amd radeon drivers restart

 

Passaggio 3:

In questo passaggio bisognerà ritornare su Osx, ma prima ancora di eseguire questo passaggio bisognerà disattivare la modalità SIP di Osx avviandolo in Recovery mode ed eseguendo questo comando nel terminale csrutil disable. 

Subito dopo riavviare Osx è scaricate i seguenti link Apple_set_os.efi  REFInd , aprite Terminale edi fianco la cartella Refind appena scaricata, quindi trascinate refind-install nel terminale e premente invio subito dopo trascinate mountesp e premete nuovamente invio.

install rEFInd mount esp volume terminal

Dopo ciò, sulla scrivania vi comparirà una nuova unita chiamata EFI al cui interno esiste un altra catella EFI apritela e create una cartella rinominandola Custom , aprite Custom e copiate apple_set_os.efi scaricato in precedenza.

esp custom folder apple set os efi

Passaggio 4:

Dopo aver terminato il passaggio 3 riavviamo il nostro Macbook  ci troveremo davanti un nuovo boot che abbiamo precedentemente installato nella partizione di Windows , selezionate apple_set_os.efi e premete invio il display ci restituirà un leggero flash, subito dopo selezioniamo il simbolo di windows alla nostra sinistra e premiamo invio.

Questo piccolo  passaggio che dovremo ripetere ad ogni avvio ci permetterà di ingannare il firmware di osx è tenere attiva la Igpu (GPU Integrata).

Quando windows sara attivo procediamo ad installare i Driver intel .  

install igpu intel graphics drivers microsoft basic display adapter

Al termine dell'installazione dei driver riavviare e dopo il riavvio , creare un nuovo punto di ripristino seguendo il Passaggio 2.

Passaggio 5:

Ora andremo a forzare windows ad usare la igpu tramite questo script, gps-swich di 0xbb che per essere eseguito necessita di Visual C++ 2013 x86 (attenzione scaricare x86 anche se avete un sistema a 64 bit). Dopo aver scaricato ed installato Visual C++ , eseguite  integrated come amministratore. e riavviate il pc.

Al riavvio, non preoccupatevi se lo schermo inizia a lampeggiare , aprite tramite tasto dx il pannello GPU Intel e andate nella sezione Energia,  disattivate aggiornamento automatico del pannello, fa te questa procedura per tutti i profili di alimentazione salvate e chiudete il pannello intel; lo schermo smetterà di lampeggiare. 

Dopo ciò Spegnete il Mac.

Passaggio 6: Risoluzione Errore 12 di windows

Dopo averci pensato a lungo su come esplicare questo passaggio e dopo aver eseguito innumerevoli prove eccoci .

In primo luogo tendo a precisare che questo passaggio ha validità per il Macbook pro 15 mid 2017 e late 2016 e ora vi spiegherò perché; Per risolvere questo problema dobbiamo valutare l'albero di distribuzione del bus in windows 10 , per fare questo ci aiuteremo con HWiNFO64  dal quale si riesce a capire come sono distribuite le risorse in windows 10.

 

thunderbolt 3 touch bar macbook pro hwinfo64 pcie egpu

La causa di questo errore è la mancata allocazione di risorse alla nostra scheda video esterna , per ciò osservando l'albero bus possiamo renderci conto che la soluzione migliore per liberare linee PCIe , è quella di disattivare il controller della dGpu cioè il 1901; ma questo non basterà infatti in molti casi si consiglia la disattivazione del controller 1905, responsabile delle porte ThunderBolt di sinistra è collegare la nostra eGpu alla prima porta Thunderbolt di destra; ma reputo questa scelta alquanto limitativa per l'uso del nostro Mac perché se andremo a collegare una qualsiasi altra periferica sulla seconda porta Thundebolt di dx Windows andrà in Crash. Fatta questa premessa ho trovato un compromesso nell'uso della prima porta Thuderbolt dx per la eGpu senza pero disattivare le porte di sinistra ( controller 1095) ma di consiglia di collegare tutte le periferiche alle porte di sinistra  prima di avviare windows , perché in alcuni casi quando si collega un hub con molte periferiche  alle porte di sinistra con windows attivo il tutto può andare in crash ma collegando a freddo e poi utilizzandolo con lieve parsimonia il sistema risulta essere molto stabile. 

Concludo questo passaggio con il sottolineare che una volta bypassato questo errore il sistema è risultato essere estremamente stabile anche stressando cpu e egpu al massimo,(Prime95 + FullMark) Inoltre tengo a sottolineare che in tutto cio abbiamo la possibilità di sfruttare la igpu con la sua relativa accelerazione Quick Sync per altri usi. 

Conclusioni e limiti del sistema.

Ad oggi purtroppo per Bootcamp non esiste un supporto ufficiale alle eGpu da parte di Apple per ciò ci troviamo a combattere con diverse problematiche,  alcune risolvibili in maniera semplice ed efficace altre vanno a doverci far reiterare delle operazioni quotidianamente, ad esempio la cosa che odio di più è il passaggio da Osx a Windows infatti quando avvieremo Osx e poi torneremo a Windows dovremo obbligatoriamente avere eGpu collegata perché il monitor  del mac non funzionerà , a causa del fatto che tramite il firmware osx dice a windows  di usare la dGpu ma è disattiva , il sistema si avvierà ugualmente con la eGpu e dovremo eseguire il file integrated.bat e tutto tornerà alla normalià.


ikir hai messo mi piace
Cita
pascal
(@pascal)
Novizio
Registrato: 1 mese fa
Messaggi: 4
26/10/2020 2:44 am  

Perchè il <a title="REFInd" href=" link rimosso " target="true" rel="nofollow">REFInd mi ha avviato Windows solo la prima volta, dopodichè ha smesso di funzionare e va sempre in errore qualunque selezione io faccia al suo interno?
Anche riprovando a ricrearlo non mi funziona più...


RispondiCita