Forum2018-06-07T07:35:02+00:00




Consigli per setup eGPU  

Pagina 1 / 2 Prossimo
 

TheItalianoX
(@theitalianox)
Utente
Registrato:3 settimane  fa
Messaggi: 8
29/07/2018 4:52 am  

Ciao a tutti,

 
Al momento sto pensando a un setup con eGPU, ma vorrei presentarvi il mio scenario, in modo che qualcuno più esperto possa aiutarmi a decidere.
 
Ho un Macbook Pro 15 di metà del 2015, che uso quotidianamente per lavoro e altro (macOS). Non avrei bisogno di una gpu per lavorare, però, mi piacerebbe smettere di usare un pc diverso per i giochi. La mia idea era: quando sono a casa, sedermi davanti alla mia scrivania, collegare il MacBook al mio "sistema", quindi ottenere con successo una gpu e un SSD / HDD con Windows collegati, e fare quello che voglio. Gaming? Basta avviare Windows, utilizzare l'eGPU e giocare. Lavoro / fare cose su macOS? Avviare normalmente e avere a disposizione la potenza in più di una eGPU. Ho bisogno di uscire di casa? Basta scollegare un(?) cavo, portare il MacBook con me e andare via, usando la GPU integrata.
 
È possibile, ne vale la pena e sarebbe “il modo corretto”?
 
Sono alla ricerca di qualche tipo di aiuto, dal momento che non ho esperienza con eGPU.
 
Stavo anche pensando a un "sistema" con Thunderbolt 3 che adatterei poi al Thunderbolt 2 del mio MacBook Pro, così che se volessi aggiornare il mio MacBook in futuro, avrò una configurazione thunderbolt 3 già pronta.
 
Grazie,
Kristian

RispondiCita
John_Petrucci
(@john)
Provetto Moderator
Registrato:6 mesi  fa
Messaggi: 90
29/07/2018 10:16 pm  

Ciao, allora il tuo Setup non è nativo per eGPU ora Apple supporta solo ufficialmente i Mac con porta Thunderbolt 3, ma con alcune script e adattatori puoi anche utilizzare eGPU sul tuo Macbook pro che possiede porte Thunderbolt 2, un altro problema è eseguire Windows 10 con bootcamp c'è da fare diversi passaggi per poter poi avere attiva eGPU sotto Windows 10(questo succede con tutti i Mac al momento).

Quindi necessiti per prima cosa di un adattatore ufficiale Apple Thunderbolt 2/1 a Thunderbolt 3, degli SCRIPT da eseguire sotto macOS per attivare box esterno eGPU, mentre sotto Windows 10 puoi utilizzare questa GUIDA.

Spero di avere chiarito la tua situazione.

Saluti


RispondiCita
TheItalianoX
(@theitalianox)
Utente
Registrato:3 settimane  fa
Messaggi: 8
30/07/2018 9:00 am  

Grazie mille per la risposta!

Quindi in pratica non sarei proprio "liscio liscio" con una soluzione nativa, qualche marchingegno lo devo fare... Dici che sono comunque soluzioni applicabili o completamente instabili da non valerne la pena?

Inoltre io pensavo ad un vero sistema "desktop". Ora, data la eGPU e una sua enclosure, mi farebbe comodo avere la possibilità di sfruttare le velocità di un ssd o HDD internamente magari all'enclosure o in un altro modo, ma senza usare ad esempio degli hub USB che mi farebbero perdere in banda e velocità. E infine, ma non meno importante, anche se sembra sciocco, per fare chiarezza, il monitor andrebbe su un'eventuale uscita thunderbolt dell'enclosure (giusto?) mentre cose tipo tastiera e mouse? Vorrei veramente far si che sia un solo cavo attaccato al macbook in modo da non fare mille attacca/stacca ogni volta che lo devo spostare. Questo (immagino sia risolvibile facilmente) non ho idea di come poterlo fare, se non tramite un hub USB attaccato all'enclosure a cui connettere tutti i dispositivi perfiferici USB di cui necessito. Sbaglio?

 

Grazie mille ancora veramente,

Kristian


RispondiCita
John_Petrucci
(@john)
Provetto Moderator
Registrato:6 mesi  fa
Messaggi: 90
30/07/2018 7:20 pm  

Allora saresti cmq limitato dal Thunderbolt 2, però la soluzione potrebbe valere la pena farla, un eGPU Box con porte USB, LAN e disco interno ne trovi, guarda le nostre recensioni della Mantiz Venus e PowerColor Gaming Station, quindi avresti tastiera, mouse, lan attaccati all'enclosure con il disco interno che lo visualizzi appena caricato il sistema, mentre il monitor andrebbe collegato via DP o HDMI alla scheda video del Box eGPU.

 

 


RispondiCita
TheItalianoX
(@theitalianox)
Utente
Registrato:3 settimane  fa
Messaggi: 8
31/07/2018 12:28 am  

Beh infatti il piano era di fare un sistema Thunderbolt 3 ready e poi magari l’anno prossimo (o in un futuro) aggiornare il MacBook con uno più recente (e quindi sfruttare Thunderbolt 3).

Quindi, per capire una cosa, la porta Thunderbolt in uscita dall’enclosure mi darebbe accesso contemporaneamente alla GPU, disco, mouse e tastiera, etc, solo con un cavo giusto?

Il disco interno soffrirebbe tanto di bottleneck? Del tipo che sarebbe inutile prendere un SSD?

A seconda della scheda video all’uscita hdmi o dp posso collegare più monitor? Nel caso come? Ci sono hub video per far sì che un solo cavo porti il segnale di tre monitor in uscita? O fisicamente l’enclosure deve avere N uscite video quanti sono gli N monitor?

 

Ah, grazie mille intanto per avermi seguito fin qui 🙂

This post was modified 3 settimane  fa by TheItalianoX

ikir hai messo mi piace
RispondiCita




John_Petrucci
(@john)
Provetto Moderator
Registrato:6 mesi  fa
Messaggi: 90
31/07/2018 3:17 pm  

Ciao, allora avrai un cavo Thunderbolt 2 collegato all'adattatore Apple(TB2->TB3) che si connetterà al box eGPU, nel box dovrai avere prima inserito la scheda video(collegato alimentazione, per la scheda preferibile AMD) qui potrai connetterei i tuoi monitor in base alle uscite della scheda video.
Le altre periferiche USB e LAN le colleghi direttamente al box, il disco interno SATA sarà limitato a circa 300/350 mbyte/s quindi conviene metterci un SSD.

This post was modified 3 settimane  fa by John_Petrucci

RispondiCita
ikir
 ikir
(@ikir)
Veterano Admin
Registrato:1 anno  fa
Messaggi: 155
31/07/2018 4:34 pm  
Scritto da: TheItalianoX

Beh infatti il piano era di fare un sistema Thunderbolt 3 ready e poi magari l’anno prossimo (o in un futuro) aggiornare il MacBook con uno più recente (e quindi sfruttare Thunderbolt 3).

Quindi, per capire una cosa, la porta Thunderbolt in uscita dall’enclosure mi darebbe accesso contemporaneamente alla GPU, disco, mouse e tastiera, etc, solo con un cavo giusto?

Il disco interno soffrirebbe tanto di bottleneck? Del tipo che sarebbe inutile prendere un SSD?

A seconda della scheda video all’uscita hdmi o dp posso collegare più monitor? Nel caso come? Ci sono hub video per far sì che un solo cavo porti il segnale di tre monitor in uscita? O fisicamente l’enclosure deve avere N uscite video quanti sono gli N monitor?

 

Ah, grazie mille intanto per avermi seguito fin qui 🙂

L'SSD è collegata ad un bus USB3.0 dunque puoi metterci una SSD andrà benissimo si 300-350MB/s non aspettarti 550Mb/s come se fosse SATA 3Gbit.

Come diceva @john puoi collegare i monitor alle uscite della scheda video esterna  😀 

Con Thunderbolt 1-2 non ricevo alimentazione. Ovvi one un domani puoi prenderti un MacBook Pro 13" cosi hai estrema portabilità ma grazie a eGPU rinunci al fisso.

Considera che solo le macchine Thunderbolt 3 sono ufficialmente supportante, dunque è necessario uno script/hack in realtà molto pulito:

https://www.egpu.it/script-abilitazione-egpu-su-mac-con-thunderbolt-1-e-2/

 

però qualche modello potrebbe non comportarsi correttamente... io guarderei nel forum di eGPU.io per vedere se qualcuno che ha la tua macchina ha problemi. Hai il modello con Iris Pro integrata o dedicata AMD?

This post was modified 3 settimane  fa by ikir

eGPU.it | LG 34" 4K 34UC88 curved ultrawide display
MacBook Pro 2018 Touch Bar i7 quad-core 2.7Ghz - 16GB RAM - 512GB PCIe SSD --> la mia build con Mantiz Venus + Sapphire Nitro+ RX Vega 64
Pagina supporto Apple eGPU


John_Petrucci hai messo mi piace
RispondiCita
TheItalianoX
(@theitalianox)
Utente
Registrato:3 settimane  fa
Messaggi: 8
01/08/2018 1:02 am  

Grazie mille ad entrambi 🙂

Come mai preferibile AMD? Discorso compatibilità sicura con MACOS? Perché di tendenza io andrei con Nvidia, soprattutto perché già l’avrei dal mio fisso, e  pvorrei usare (in attesa di un upgrade scheda video) la mia attuale GTX770.

Guarda, personalmente mi trovo bene anche come portabilità con il 15 pollici, preferisco sempre avere un bello schermo davanti piuttosto che averlo ristretto con un 13, anche perché sono solito non aumentare la densità pixel e quindi avere più spazio, ma avere le icone e tutto molto in grande. Il mio è il modello con scheda grafica integrata Iris e non dedicata.

 

Quindi ricapitolando dovrei prendere:

- una delle due enclosure Mantiz Venus o PowerColor Gaming Station (personalmente andrei con la meno costosa se ci dovesse essere una ragionevole differenza di prezzo)

- adattatore tb2/tb3 Apple (per forza ufficiale? Costano una marea 😅)

- ssd (non superveloce, lo preferirei molto capiente (512GB/1TB))

- monitor li ho già, e li attacco alle uscite delle GPU (hai ragione stupido io)

- GPU gtx770 che ho già (per il momento)

- script per far riconoscere l’eGPU a MACOS

- e per Windows?

 


RispondiCita
ikir
 ikir
(@ikir)
Veterano Admin
Registrato:1 anno  fa
Messaggi: 155
02/08/2018 1:16 pm  

ci sono tanti problemi con Nvidia, compatibilità con macOS, driver terribili con Metal che su macOS è il futuro, driver da installare ogni aggiornamento. Poi Nvidia si è mossa tardi ed è indietro con eGPU anche sotto Windows, pensa che hanno fatto un annuncio pochi mesi fa dicendo che ci avrebbero lavorato anche loro e tra i partner hanno messo Bizon che sono quei russi che fanno modifiche amatoriali e poco legali a box non nati per eGPU. Assurdo.

ho vari clienti, amici ed utenti del sito che sono passati a AMD e non tornano più indietro, poi le performance migliorano sempre, con la 10.14 ci sono i driver Vega decisamente più rapidi. Anche altre realtà come MacGamerHQ stanno testando eGPU e con Nvidia stanno diventando matti. Oltretutto non è come anni fa che c’era molto differenza di prestazioni, adesso una Vega 56 batte una GTX1070 e Vega 64 batte GTX1080 e in alcuni compete con 1080ti. Per me l’unico reale vantaggio di Nvidia è CUDA. Ma piano piano almeno su macOS si userà sempre più Metal.

This post was modified 3 settimane  fa by ikir

eGPU.it | LG 34" 4K 34UC88 curved ultrawide display
MacBook Pro 2018 Touch Bar i7 quad-core 2.7Ghz - 16GB RAM - 512GB PCIe SSD --> la mia build con Mantiz Venus + Sapphire Nitro+ RX Vega 64
Pagina supporto Apple eGPU


RispondiCita
TheItalianoX
(@theitalianox)
Utente
Registrato:3 settimane  fa
Messaggi: 8
03/08/2018 1:43 am  

Ok perfetto. L'unica cosa è che io inizialmente non avevo intenzione di spendere, oltre a quello che già dovrei spendere, anche altri 5/600 o più euro anche per una nuova scheda video, bensì pensavo di mantenere la mia GTX770 ancora per un pò. Anche se non come situazione definitiva, è fattibile al momento?


RispondiCita




John_Petrucci
(@john)
Provetto Moderator
Registrato:6 mesi  fa
Messaggi: 90
03/08/2018 11:18 am  

Sinceramente quella scheda video la vedo datata, i prezzi stanno scendendo potresti trovare usata una AMD RX 570 4GB a buon prezzo, superiore cmq alla tua GTX770.

La RX 570 4GB nuova sta sui 230 Euro ma usata potresti prenderla a 150/190, ma l'usato è pieno di schede usate per il mining..

Avresti la piena compatibilità almeno della scheda video sotto macOS, sotto Windows 10 non dovresti avere problemi(il più è abilitare il supporto eGPU sotto bootcamp).


RispondiCita
ikir
 ikir
(@ikir)
Veterano Admin
Registrato:1 anno  fa
Messaggi: 155
04/08/2018 10:32 am  

Si, trovi la 570 a buoni prezzi, magari vendi la tua sui soliti canali e prendi una 570 con un investimento minimo. Non è una scheda di fascia alta, ma si comporta bene poi in futuro ci metterai magari le nuove Radeon RX Vega in arrivo a fine 2018/2019. Ci sono vari siti che fanno offerte e a volte la 570 la vendi anche a 200€

 

 

eGPU.it | LG 34" 4K 34UC88 curved ultrawide display
MacBook Pro 2018 Touch Bar i7 quad-core 2.7Ghz - 16GB RAM - 512GB PCIe SSD --> la mia build con Mantiz Venus + Sapphire Nitro+ RX Vega 64
Pagina supporto Apple eGPU


RispondiCita
TheItalianoX
(@theitalianox)
Utente
Registrato:3 settimane  fa
Messaggi: 8
07/08/2018 3:42 pm  

Si, il problema al momento è che non faccio uso di giochi tripla A o programmi che richiedono una potenza grafica esagerata. La 770 mi fa girare tutto quel che mi serve a dettagli alti/max. E sarebbe perfetta anche per aumentare la potenza del MacBook  in quanto passerei da un’integrata ad una dedicata. Quindi per il momento, in attesa di migliori finanze, rimarrei con la Nvidia GTX770. Se faccio un acquisto importante per una scheda video prendo ne prenderò una di fascia alta, appena posso.

Dovrei solo tribolare un po’ all’inizio per far riconoscere la scheda video su MacOS e Windows giusto?


RispondiCita
John_Petrucci
(@john)
Provetto Moderator
Registrato:6 mesi  fa
Messaggi: 90
07/08/2018 3:56 pm  

Capisco, ma devi calcolare anche il calo di prestazioni 20/30% che avrai utilizzando il box esterno via Thunderbolt, inoltre non sono sicuro del riconoscimento e piena compatibilità della scheda sotto macOS!


RispondiCita
ikir
 ikir
(@ikir)
Veterano Admin
Registrato:1 anno  fa
Messaggi: 155
08/08/2018 9:39 am  

La 770 dovrebbe funzionare con i driver Nvidia, a patto di riuscire a funzionare il tutto con lo script.

Però sicuramente ne risenti in stabilità, performance metal e sanità mentale  😝 

Con Radeon attacchi e vai, anche dopo ogni aggiornamento. Un'altra vita. Puoi provare e poi decidere il da farsi, magari riesci a far partire tutto e per ora va bene cosi, ma poi quando sarà il momento che sia una scheda di fascia media o alta, prendi una Radeon.

eGPU.it | LG 34" 4K 34UC88 curved ultrawide display
MacBook Pro 2018 Touch Bar i7 quad-core 2.7Ghz - 16GB RAM - 512GB PCIe SSD --> la mia build con Mantiz Venus + Sapphire Nitro+ RX Vega 64
Pagina supporto Apple eGPU


RispondiCita




Pagina 1 / 2 Prossimo
  
Aggiornando...

Per favore Login o Registrati