Apple Unleashed, evento 18 Ottobre 2021. MacBook Pro M1X?

Con un accattivante tweet Greg Joswiak invita tutti a sintonizzarsi su Apple.com il 18 Ottobre, alle 19:00 ore italiane, per un evento che riguarderà quasi sicuramente i nuovi MacBook Pro ed eventualmente altre macchine di fascia alta, giocando infatti sul concetto di velocità nell’invito. I nuovi processori Apple Silicon usciti a fine anno scorso sono stati una vera e propria sorpresa, grazie a un’architettura moderna ed efficiente, ai consumi ridottissimi, agli acceleratori inclusi nel SoC. Riflettendo sul fatto che gli M1 rappresentano solo la fascia bassa, i nuovi processori per la fascia alta saranno probabilmente una vera e propria rivoluzione.

Potrebbero esserci anche notizia riguardo a eGPU, non ancora supportate sui nuovi Mac o al loro futuro. Il supporto eGPU potrebbe giovare a tanti professionisti e appassionati ma ragionano sulle prestazioni ipotetiche lato grafico e produttivo dei nuovi Mac potremmo al contrario chiederci se avranno ancora senso nella maggior parte degli scenari. Lo scopriremo a breve. Aggiorneremo il sito con le novità.

Apple Unleashed 18 Ottobre 2021
Tweet di Greg Joswiak

Di |2021-10-12T23:29:17+01:0012/10/2021|Hardware, macOS, Novità, Produttività|0 Commenti

macOS 12 Monterey presentato duranta WWDC 21, nuove features come adaptive sync

Il keynote di apertura della WWDC 2021 è stato trasmesso lunedì 7, durante tutta la settimana le conferenze APple per sviluppatori continuano e con la developer beta in mano agli sviluppatori si scoprono perle e novità del nuovo macOS Monterey.

macOS Monterey include molte novità sia per utenti “domestici” che professionisti, un’incredibile integrazione con altri OS di Apple specialmente con Universal Control. Purtroppo però al momento le novità relative riguardanti il supporto eGPU, GPU, nuovi Mac sono poche:

  • macOS 12 supporta i display con adaptive sync per evitare “tearing” e “stuttering”. FreeSync di AMD è open source al contrario di G-Sync di Nvidia. Vediamo a cosa porterà questa feature.
  • Al momento le GPU supportare sembrano le stesse di Big Sur ma speriamo venga introdotto il supporto a Radeon RX 6700 XT.

Aggiorneremo questo articolo con eventuali nuove scoperte.

Di |2021-06-10T13:06:20+01:0010/06/2021|macOS, Novità|0 Commenti

macOS 11.4 supporterà AMD RDNA2 ovvero Radeon RX 6800, 6900, 6900 XT

Il changelog lo conferma, finalmente macOS 11.4, attualmente in beta, supporterà la nuova architettura RDNA2 di AMD alla base delle nuove potenti schede video Radeon RX 6800, 6900, 6900 XT.

Le schede video al momento sono utilizzabili su Mac Pro e anche all’interno di eGPU, attualmente solo su Mac con processori Intel. Infatti le eGPU non sono ancora supportare su Apple Silicon e non siamo certi lo saranno un domani.

Queste nuove schede video sono ancora difficili da reperire, almeno in Italia, sia causa successo che mining.

Articolo su Apple Insider

Di |2021-04-21T20:54:25+01:0021/04/2021|AMD, macOS, Novità|0 Commenti

Thunderbolt 5 in lavorazione

Intel sembra avere confermato che attualmente stà lavorando al nuovo protocollo Thunderbolt 5 che a quanto sembra avrà circa il doppio della banda del Thunderbolt 3/4 invece dei 40Gbps sarà disponibile ben 80Gbps con tutti i benefici che possono esserci.
Non avremo più la limitazione del PCI Express 3.0 x4 ma si potra avere una connessione quasi senza perdite con un collegamento PCI Express 3.0 x8, sicuramente ancora le prestazioni risentiranno della larghezza di banda ridotta ma sarebbe un grande passo avanti.

Attendiamo nuove info in merito, ma con questa notizia anche Apple potrà portare avanti il supporto eGPU nei prossimi anni, ampliando la sua gamma e magari studiando schede discrete da inserire esternamente.

Leggi su Tomshardware.com

Di |2021-03-07T19:02:42+01:0007/03/2021|Hardware, Novità|0 Commenti

Sonnet rilascia le nuove eGPU Breakaway Puck con Radeon 5700

Sonnet ha aggiornato le sue soluzioni eGPU portatili: Breakaway Puck. Questi nuovi modelli montano Radeon RX 5500 XT nel modello base e Radeon RX 5700 nel modello top, migliorando di molto le prestazioni rispetto ai modelli precedenti con Radeon RX 560 e 570. Inoltre queste nuove versioni offrito anche la funziona di dock station grazie all’introduzione di due porte USB 3.2.

Il fatto che esca un prodotto nuovo eGPU senza il supporto nei nuovi Mac con chip M1 fa ben sperare, ovvio che son prodotti utilizzabili ed utilissimi per le macchine Intel esistenti, ma senza poterli usare sui modelli aggiornati con Apple Silicon, dunque potrebbe avvalorare l’idea che un aggiornamento di Big Sur  includa i driver Radeon per architettura Arm64.

 

Informazioni su Breakaway Puck

Di |2021-01-07T12:48:46+01:0007/01/2021|AMD, Benchmark, Hardware, Novità, Produttività|4 Commenti

Pronti per il futuro? I nuovi Mac con Apple Silicon 10/11/2020

Questa sera, in italia alle 19:00, verranno presentati i nuovi Mac con processori Apple basati su architettura ARM. Seguiremo l’evento e commenteremo questo articolo per darvi le informazioni più importanti. Ci si aspetta alta efficienza, prestazioni ma sopratutto sembra che le GPU integrate saranno incredibilmente potenti. Sarò molto utile capire quanta sarà la differenza con una eGPU esterna a questo punto. E’ possibile seguire l’evento in tanti modi, tra cui l’app Apple Events su Apple TV, oppure da web o su YouTube:
Segui su Apple.com
Segui su YouTube

Evento “One more thing.”

  • John Ternus presenta il primo processore per Mac, ovvero M1.
  • Johnny Srouji spiega come M1 comprende controller e chip prima erano separati. 8-core, 4 ad alta efficienza e 4 ad alte prestazioni. Il miglior rapporto prestazioni/consumi del mondo.
  • GPU 8-core  con consumi bassissimi, la più veloce integrata del mondo.
  • Supporto Thunderbolt 3 / USB4
  • Craig Federighi mostra le ottimizzazioni che fanno volare Big Sur su Apple Silicon.
  • Molte applicazioni ancora compilate per Intel saranno più veloci su nuovi Mac con […]
Di |2020-11-10T20:43:55+01:0010/11/2020|Hardware, macOS, Novità|0 Commenti

Presentazione nuove GPU AMD serie 6000

AMD sta presentando ora le nuove GPU Radeon nel suo evento Where the Gaming Begins Ep. 2
Diretta YouTube: https://www.amd.com/en/events/gaming-2020
Update: AMD ha presentato tre nuove schede video Radeon RX 6800, 6800 XT la top di gamma 6900 XT. Tutte e tre le schede video offrono prestazioni e tecnologia futuristiche. Vi aggiorneremo con più dettagli sul supporto su macOS eGPU, per la serie 5000 ci sono voluti più di due mesi per vedere i primi driver nel sistema operativo.

Radeon serie 6000 su AMD.com

Di |2020-11-02T23:05:14+01:0028/10/2020|Novità|0 Commenti

In Arrivo AMD Big Navi – Radeon RX 6000 Series

Big Navi – RX 6900 XT

 

Mancano pochi giorni alla presentazione delle nuove schede video AMD RX 6000 Series, avremo una top di gamma chiamata simpaticamente “Big Navi” e molto probabilmente altri due modelli.
I consumi dovrebbero essere tra i 200-350 watt dipende dal modello, due connettori da 8 pin per l’alimentazione.

La Radeon RX 6900 XT(il nome non è sicuro ancora) basata su Navi 21 dovrebbe avere 16 GB di vRAM, 80 CU, boost clock da 2,2 GHz e 22,5 TFLOP, con consumi sui 300/350watt.
Mentre la “RX 6800 XT” e la “RX 6700 XT“(GPU Navi 22) dovrebbero avere 12 GB di vRAM e un boost clock fino a 2,5 GHz, con consumi più ridotti 200/250 watt, non si conosce i nomi precisi e quante varianti ci saranno.
Aspettiamo la presentazione del 28 Ottobre per avere più notizie a riguardo.
Riporto un benchmark ufficiale rilasciato da AMD che riguarda tre giochi in 4K a massimi dettagli, molto vicini come prestazioni alla nuova scheda video NVIDIA RTX 3080.
[…]

Il ritorno di Mantiz: Saturn Pro in arrivo a breve

Mantiz colse tutti di sorpresa nel 2017 con l’uscita di Venus, una eGPU dockstation completissima, prodotto che potete vedere nei nostri video su youTube o vi consigliamo la nostra recensione per farvi un’idea di come mai ha avuto un successo globale.

Ora Mantiz sta lavorando alle fasi conclusive per il lancio di un nuovo prodotto aggiornato e migliorato: Mantiz Saturn Pro. Tantissima connettività USB, ethernet e SATA, aggiunto slot SD, più spaziosa, doppio controller Thunderbolt, alimentatore potentissimo da 750W, maggiore silenziosità grazie a ventole più grandi e nello specifico la ventola dell’alimentatore può fermarsi a bassi consumi. Insomma un prodotto migliorato da tutti i punti di vista e sempre molto curato.

Il prodotto non è ancora disponibile, ma gli amici di eGPU.io hanno già ricevuto un prototipo e lo stanno testando, vi invitiamo dunque ad approfondire le loro riflessioni e godervi le foto e test in anteprima.

eGPU.io – Mantiz Saturn Pro preliminari test e unboxing

Di |2020-08-02T14:11:06+01:0002/08/2020|Hardware, Novità|1 Commento

Apple annuncia la transizione ai suoi processori ARM serie A

Apple annuncia la transizione dei Mac ai suoi processori proprietari con tecnologia ARM, promettendo prestazioni, consumi mai visti primi su computer. Forte dall’esperienza del passaggio da processori PowerPC a Intel, il nuovo macOS 10.16 Big Sur includerà app native, Rosetta 2 per far girare in modo efficiente le app Intel e anche la tecnologia di virtualizzazione per permettere di Linux e Windows di funzionare. Sicuramente emulazione e virtualizzazione con processori diversi non possono competere con prestazioni native ma la dimostrazione è stata incredibile e la promessa di salto generazione potrebbe compensare anche le app e sistemi non nativi. E’ stato mostrato anche Shadow of the Tomb Raider non modificato scaricato da Mac App Store girare in modo egregio in emulazione, un risultato incredibile. Non ci resta che aspettare i primi test sulle macchine di sviluppo che sono dei Mac mini con A12Z, 16GB RAM, 512GB SSD e i primi Mac per consumatori finali previsti per fine 2020.

WWDC 2020 su YouTube

Mac mini ARM developer kit

Di |2020-06-22T20:12:59+01:0022/06/2020|Hardware, macOS, Novità|0 Commenti
Torna in cima