Apple annuncia la transizione ai suoi processori ARM serie A

Apple annuncia la transizione dei Mac ai suoi processori proprietari con tecnologia ARM, promettendo prestazioni, consumi mai visti primi su computer. Forte dall’esperienza del passaggio da processori PowerPC a Intel, il nuovo macOS 10.16 Big Sur includerà app native, Rosetta 2 per far girare in modo efficiente le app Intel e anche la tecnologia di virtualizzazione per permettere di Linux e Windows di funzionare. Sicuramente emulazione e virtualizzazione con processori diversi non possono competere con prestazioni native ma la dimostrazione è stata incredibile e la promessa di salto generazione potrebbe compensare anche le app e sistemi non nativi. E’ stato mostrato anche Shadow of the Tomb Raider non modificato scaricato da Mac App Store girare in modo egregio in emulazione, un risultato incredibile. Non ci resta che aspettare i primi test sulle macchine di sviluppo che sono dei Mac mini con A12Z, 16GB RAM, 512GB SSD e i primi Mac per consumatori finali previsti per fine 2020.

WWDC 2020 su YouTube

Mac mini ARM developer kit

Di |2020-06-22T20:12:59+01:0022/06/2020|Hardware, macOS, Novità|0 Commenti

MacBook Pro 16” ora ordinabile con Radeon Pro 5600M e WWDC 2020

Apple ha aggiunto un’opzione su misura (BTO/CTO) nel recente MacBook Pro 16” ovvero una nuova potente scheda video di fascia alta. La nuova Radeon Pro 5600M con memoria super veloce HBM2. Il costo dell’upgrade non è indifferenza ma i primi benchmark confermano l’incremento del 75% circa in molti task, dunque una salto incredibile rispetto alla già potente Radeon Pro 5500M. Anche Bare Feats ha messo a confronto Radeon Pro 5600M con RX 5700 XT.

Lunedì 22 Giugno, tra un paio di giorni ci sarà il Keynote in diretta per la WWDC annuale, l’evento per sviluppatori Apple, quest’anno completamente via streaming causa Covid-19. Come sempre seguiremo la diretta per aggiornarvi sulle novità specifiche per il mondo Mac ed eGPU. Ricordiamo che la diretta è anche visionarie da AppleTV con l’app AppleTV+ oltre che dal sito di Apple e YouTube.

MacBook Pro 16″ su Apple.it

WWDC 2020

Di |2020-06-20T11:17:35+01:0020/06/2020|AMD, Hardware, macOS, Novità|0 Commenti

BareFeats spinge MacBook Pro 2020 al limite con eGPU

Il sito più popolare di benchmark del mondo Apple, BareFeats ha già messo sotto sforzo il nuovo MacBook Pro 13” 2020 testandolo con applicazioni professionali e giochi collegato ad una potente eGPU con AMD Radeon VII e RX 5700XT e mettendolo a confronto con il fratello maggiore MacBook Pro 16”. Come prevedibile il piccolo portatile professionale fa un salto enorme di prestazioni superando di gran lunga il modello più potente. La nuova scheda video integrata Iris Plus è in realtà notevole per la sua categoria ma pur sempre inferiore a schede video dedicate.

Per chi ha necessità di trasporto il nuovo MacBook Pro 13” rimane una soluzione incredibile, potenziabile nella grafica, gaming e video making grazie ad una eGPU. Non da sottovalutare la modularità e il risparmio di scegliere questo computer e scheda video esterna, ovviamente MacBook Pro 16” poi vince sui task dove il processore incide maggiormente.

BareFeats – 2020 MacBook Pro 13-inch gets a major boost from an eGPU
Acquista MacBook Pro 2020

Di |2020-05-18T12:47:41+01:0018/05/2020|AMD, Benchmark, Gaming, Hardware, macOS, Produttività|0 Commenti

Nuovi MacBook Pro 13″ 2020

Apple ha appena aggiornato la linea dei MacBook Pro 13″, portandola così in “pari” con il recente fratello maggiore MacBook Pro 16″. Tra le novità principali c’è il raddoppio della capienza degli SSD come è stato anche per MacBook Air, nuova GPU integrata molto più veloce, nuovi processori di decina generazione Intel, espandibilità fino a 32GB di RAM, miglioramenti alla Touch Bar con tasto ESC fisico e la classica “Magic Keyboard” con meccanismo a forbice più amata dalla maggior parte degli utenti.

Il MacBook Pro 13″ si conferma la macchina ideale per utilizzo eGPU, grazie alla sua incredibile portabilità rapportata alle specifiche, potenti processori, dischi velocissimi, controller Thunderbolt indipendenti, con una eGPU può diventare una workstation sulla scrivania ma allo stesso un compagno di viaggio leggero e pratico.

Nuovi MacBook Pro 13″

Di |2020-05-04T13:54:59+01:0004/05/2020|Hardware, macOS, Novità, Produttività|0 Commenti

Lenovo presenta Legion BoostStation

Nella giornata di ieri Lenovo ha presentato ufficialmente il nuov Box eGPU, completo di tutto, estetica molto semplice e accattivante, con un alimentatore da 500 Watt capace di supportare una scheda video da 300 Watt, con una ricarica via USB-C (Thunderbolt 3) fino a 100 Watt.

Il box ha le seguenti dimensioni 36.5 cm x 17.2 cm x 21.2 cm con un peso di 8.5 kg.
Nel retro troviamo molte porte a disposizione:

2 X USB 3.1(Gen 1)
1 X USB 2.0
1 x Thunderbolt 3
1 x HDMI
1 x RJ45 LAN Ethernet
1 x Ingresso alimentazione

Al suo interno troviamo:

1 x Slot HD/SSD
2 x Slot PCie SSD

L’uscita è prevista per Maggio con un prezzo di circa 260$, vedremo se in europa si troverà ad un prezzo inferiore ai 300€.
La nostra scheda tecnica
Link comunicato ufficiale

Nuovi MacBook Air 2020

MacBook Air 2020Apple ieri ha aggiornato la linea di portatili MacBook Air, processori più veloci fino al doppio rispetto alla generazione precedente, stessa cosa per le GPU integrate ora 80% più veloci con la possibilità di collegare anche il Pro Display XDR. I prezzi sono leggermente calati anche per il mercato italiano. Sempre ieri sono stati raddoppiate le capienze delle memoria flash SSD dei Mac mini mantenendo i prezzi di listino precedenti.

I MacBook Air diventano con questo refresh ancora di più macchine interessanti per chi usa il computer in mobilità spesso ed associate ad una potente eGPU si possono trasformare in workstation o gaming box.

Nuovi MacBook Air 2020 su Apple.it

Di |2020-03-19T13:15:12+01:0019/03/2020|Hardware, macOS|0 Commenti

BlackBeast Pro, inizia la campagna Kickstarter

L’interessante progetto BackBeast Pro prende ufficialmente il via con la campagna Kickstart. Questa eGPU offre una silenziosità, modularità e anche una velocità superiore alle attuali soluzioni. La ditta norvegese promette anche una produzione con un basso impatto ambientale ed alta riciclabilità della materie prime. Con questa campagna di lancio e relativi preordini è possibile accaparrarsi una delle unità dei primi lotti produttivi ad un prezzo più basso di quello che sarà quello retail: infatti per soli 277€ comprese spedizioni in Italia si riceverà questa eGPU con doppio controller Thunderbolt, porte USB, SD, Thunderbolt 3 in uscita, porta di rete 10Gbe, connettore NVMe per disco SSD ultra veloce interno. Tra le vaie specifiche troviamo anche un potente alimentatore con capacità di alimentare il computer fino a 100W e come accennato prima una silenziosità ai livelli di Blackmagic eGPU. Ancora da confermare, ma già accennato dal produttore è la possibilità di collegare i display LG UltraFine Thunderbolt 3 al momento possibile solo con Blackmagic eGPU.

Questo è il link alla compagnia su Kickstart, se […]

Di |2020-01-23T09:08:28+01:0007/01/2020|Hardware, Novità, Produttività|4 Commenti

BlackBeast Pro eGPU, nuovo progetto in sviluppo

Nelle scorse settimana è stato presentato un progetto per un nuovo box eGPU, chiamato BlackBeast Pro; inizialmente si pensava si trattasse di vaporware o un’idea ancora senza prototipo, ma lo staff dietro all’eGPU risponde con frequenza su eGPU.io e Reddit. Il sito ufficiale è già online e sembra appunto esserci un prototipo funzionante. L’aspetto più interessante di questa nuova eGPU di fascia alta è la silenziosità e la doppia connessione Thunderbolt per separare la banda per GPU dal resto come porte USB e ethernet.

Alcune caratteristiche se il progetto sarà ultimato:

  • Prezzo intorno $300-$350 per box eGPU
  • Thunderbolt 3 controller: 2x JHL7440 per connessione porte e GPU
  • Max Bandwidth: x4 PCIe 3.0, TB3 capped a 22Gbps per Thunderbolt 3
  • Expansionists e porte: NVMe M.2, Ethernet e USB-A

Sul sito ufficiale BlackBeast eGPU Pro si trovano già parecchie informazioni sul progetto ma prima che veda la luce potrebbe passare ancora un po’ di tempo, sperando effettivamente entri in produzione.

UPDATE: Lagarhus Products la startup dietro a BlackBeast Pro ha pubblicato due video nel nuovo canale […]

Di |2019-12-19T23:56:12+01:0010/12/2019|Hardware, Produttività|0 Commenti

Nuovo MacBook Pro 16″

Apple ha rilasciato una nuova generazione di MacBook Pro con schermo 16″, come avrete già letto su numerosi siti e canali di tecnologia, è una macchina estremamente potente, con schermo super definito e gamma cromatica P3, casse e microfono incredibili, dissipazione riprogettata ma sopratutto con nuove schede video dedicate della generazione Navi. Il modello “base” monta una Radeon Pro 5300M con 4GB mentre il top una Radeon Pro 5500M con 4GB o 8GB.

Il sito di Apple in ogni caso continua a mettere in evidenza la possibilità di collegare eGPU, nei prossimi giorni usciranno benchmark e test estesi così potremmo capire quale GPU ha senso collegare ad una macchina così prestante. Probabilmente considerando la leggera perdita di prestazioni dovuta alla connessione Thunderbolt 3 e la potenza della GPU interna, solo Radeon Rx 5700 e Radeon VII probabilmente avranno senso dal punto di vista prestazionale.

Di |2019-11-21T08:51:06+01:0015/11/2019|AMD, Hardware, macOS, Novità, Produttività|0 Commenti

Mac Pro 2013 “cilindro” con eGPU Radeon RX 5700 XT

L’instancabile Rob Art di BareFeats pubblica l’ennesimo benchmark con eGPU, questa volta è il turno del Mac Pro 6.1 2013, il cosiddetto cilindro. Attraverso la porta Thunderbolt 2 viene connessa una potente e moderna Radeon RX 5700 XT con ottimi risultati in alcuni test.

BareFeats – Radeon RX 5700 XT with Mac Pro 2013

Di |2019-11-12T14:09:47+01:0012/11/2019|AMD, Benchmark, Hardware, macOS, Produttività|0 Commenti