Basemark GPU il nuovo benchmark multipiattaforma

E’ stai rilasciato al pubblico in questi giorni il nuovo benchmark multipiattaforma Basemark GPU, conquistando subito gli utenti. Questa prima versione supporta OpenGL, OpenGL ES e Vulkan ed è già disponibile per Windows, Linux e Android. Gli sviluppatori hanno promesso a breve il supporto a Metal di Apple, non specificando se intendono supportare sia macOS che iOS. Li abbiamo contattati per maggiori chiarimenti.

Questo nuovo software gira su un motore proprietario chiamato Rocksolid di nuova generazione che speriamo verrà anche usato su Mac per sviluppare e fare il porting di giochi e altri software.

In the version 1.0, Basemark® GPU directly supports OpenGL 4.5, OpenGL ES 3.1 and Vulkan 1.0 graphics APIs across Windows, Linux and Android. In upcoming releases additional graphics APIs will be supported including Apple Metal and Microsoft DirectX.

Vi lasciamo per ora al sito ufficiale di Basemark GPU.

UPDATE: Gli sviluppatori confermano che la versione 1.1 in uscita in circa 3 mesi avrà il supporto a macOS, iOS e stanno valutando una versione tvOS. Questo farebbe di Basemark la soluzione più completa per benchmark.

By |2018-06-22T09:36:15+00:0021/06/2018|Benchmark, Linux, macOS, Novità, Windows|1 Commento

Un commento

  1. John_Petrucci 21 giugno 2018 al 10:09

    Ottimo veramente, speriamo di avere un software per le GPU universale così da testarlo sia sotto Windows e macOS, sono curioso di vedere le differenze tra Metal e Vulkan.

Scrivi un commento