In Arrivo AMD Big Navi – Radeon RX 6000 Series

Big Navi – RX 6900 XT

 

Mancano pochi giorni alla presentazione delle nuove schede video AMD RX 6000 Series, avremo una top di gamma chiamata simpaticamente “Big Navi” e molto probabilmente altri due modelli.
I consumi dovrebbero essere tra i 200-350 watt dipende dal modello, due connettori da 8 pin per l’alimentazione.

La Radeon RX 6900 XT(il nome non è sicuro ancora) basata su Navi 21 dovrebbe avere 16 GB di vRAM, 80 CU, boost clock da 2,2 GHz e 22,5 TFLOP, con consumi sui 300/350watt.
Mentre la “RX 6800 XT” e la “RX 6700 XT“(GPU Navi 22) dovrebbero avere 12 GB di vRAM e un boost clock fino a 2,5 GHz, con consumi più ridotti 200/250 watt, non si conosce i nomi precisi e quante varianti ci saranno.
Aspettiamo la presentazione del 28 Ottobre per avere più notizie a riguardo.
Riporto un benchmark ufficiale rilasciato da AMD che riguarda tre giochi in 4K a massimi dettagli, molto vicini come prestazioni alla nuova scheda video NVIDIA RTX 3080.
[…]

Basemark GPU 1.21 il benchmark definitivo

Abbiamo già trattato le prime versioni ancora acerbe del benchmark “Basemark GPU” basato sul motore grafico Rocksolid Engine, avevamo avuti alcuni problemi con utilizzo via eGPU.

Ora sembra essere maturo questo benchmark multipiattaforma, capace di girare sotto macOS nativo “Metal” , su dispositivi Android, iOS 13+ e su sistemi Linux, Windows.

Stiamo testando la versione completa, utilizzandola sotto macOS con eGPU, pubblicheremo un articolo a riguardo.

Potete scaricare la versione gratuita QUI.

Di |2020-08-28T18:48:34+01:0028/08/2020|AMD, API, Benchmark, Linux, macOS, Windows|0 Commenti

Il ritorno di Mantiz: Saturn Pro in arrivo a breve

Mantiz colse tutti di sorpresa nel 2017 con l’uscita di Venus, una eGPU dockstation completissima, prodotto che potete vedere nei nostri video su youTube o vi consigliamo la nostra recensione per farvi un’idea di come mai ha avuto un successo globale.

Ora Mantiz sta lavorando alle fasi conclusive per il lancio di un nuovo prodotto aggiornato e migliorato: Mantiz Saturn Pro. Tantissima connettività USB, ethernet e SATA, aggiunto slot SD, più spaziosa, doppio controller Thunderbolt, alimentatore potentissimo da 750W, maggiore silenziosità grazie a ventole più grandi e nello specifico la ventola dell’alimentatore può fermarsi a bassi consumi. Insomma un prodotto migliorato da tutti i punti di vista e sempre molto curato.

Il prodotto non è ancora disponibile, ma gli amici di eGPU.io hanno già ricevuto un prototipo e lo stanno testando, vi invitiamo dunque ad approfondire le loro riflessioni e godervi le foto e test in anteprima.

eGPU.io – Mantiz Saturn Pro preliminari test e unboxing

Di |2020-08-02T14:11:06+01:0002/08/2020|Hardware, Novità|0 Commenti

MrMacRight compara le prestazioni di macOS con Windows

Negli ultimi anni con l’abbandono di OpenGL e grazie a Metal le prestazioni grafiche su macOS hanno fatto notevoli passi avanti; essendo Windows ancora la piattaforma più diffusa, molto spesso i titoli videoludici e anche a volte i software professionali, sono maggiormente ottimizzati per esso. Il gap si riduce sempre più e MrMacRight a distanza di un anno pubblica un nuovo video dove compara sulla stessa macchina le prestazioni dello medesimo gioco o benchmark su macOS e Windows.

Mac vs Windows Boot Camp: Gaming Performance 2020

Di |2020-08-02T11:05:48+01:0002/08/2020|API, Gaming, macOS, Windows|0 Commenti

MacBook Pro 13” contro MacBook Pro 16” … entrambi con eGPU

BareFeats, questa volta ci delizia con un test davvero interessante.
Mette contro un Macbook Pro 13” del 2020 al Macbook Pro 16” 2019 il tutto collegato ad una eGPU.

La parte grafica connessa ad un eGPU si comporta uguale.

I due Macbook Pro sono stati connessi al Box  AKiTiO Node Titan(con scheda video Radeon RX 5700 XT) connessi alle rispettive porte TB3.

I risultati dal lato grafico sono identici, prestazioni superiori alla GPU integrata del Macbook Pro 16 che tiene la scheda video discreta più potente dei due.

Quando ci si appoggia alla scheda video usando un Box esterno TB3 tra i due dispositivi non ci sono più differenze, mentre quando si tira in ballo la CPU qui si vedono prestazioni di molto superiori sopratutto in multicore nel Macbook Pro 16”.

Pagina Ufficiale con tutti i benchmark: 13-inch MacBook Pro versus the 16-inch MacBook Pro … […]

I futuri Mac ARM supporteranno Thunderbolt

Ci sono state un po’ di voci che mettevano in dubbio il supporto alla tecnologia Thunderbolt nei futuri Mac basati su ARM, infatti nelle settimane scorse quando si è scoperto che il Mac mini dev kit ARM non aveva connettività Thunderbolt molti si sono chiesti quale sarebbe stato il futuro per questa flessibile e potente tecnologia. Se fosse stato confermato da parte di Apple un abbandono avrebbe anche dato un brutto colpo anche al mercato eGPU.
Per fortuna un comunicato ufficiale ha confermato che i nuovi Mac invece supporteranno a pieno la tecnologia Thunderbolt, che in effetti è stata progettata da Apple stessa assieme ad Intel. Non è ancora certo se si tratterà dell’appena annunciata Thunderbolt 4 oppure di USB4.

Apple promises to support Thunderbolt on its new ARM Macs

Di |2020-07-09T08:26:29+01:0009/07/2020|Hardware, macOS|0 Commenti

Apple annuncia la transizione ai suoi processori ARM serie A

Apple annuncia la transizione dei Mac ai suoi processori proprietari con tecnologia ARM, promettendo prestazioni, consumi mai visti primi su computer. Forte dall’esperienza del passaggio da processori PowerPC a Intel, il nuovo macOS 10.16 Big Sur includerà app native, Rosetta 2 per far girare in modo efficiente le app Intel e anche la tecnologia di virtualizzazione per permettere di Linux e Windows di funzionare. Sicuramente emulazione e virtualizzazione con processori diversi non possono competere con prestazioni native ma la dimostrazione è stata incredibile e la promessa di salto generazione potrebbe compensare anche le app e sistemi non nativi. E’ stato mostrato anche Shadow of the Tomb Raider non modificato scaricato da Mac App Store girare in modo egregio in emulazione, un risultato incredibile. Non ci resta che aspettare i primi test sulle macchine di sviluppo che sono dei Mac mini con A12Z, 16GB RAM, 512GB SSD e i primi Mac per consumatori finali previsti per fine 2020.

WWDC 2020 su YouTube

Mac mini ARM developer kit

Di |2020-06-22T20:12:59+01:0022/06/2020|Hardware, macOS, Novità|0 Commenti

MacBook Pro 16” ora ordinabile con Radeon Pro 5600M e WWDC 2020

Apple ha aggiunto un’opzione su misura (BTO/CTO) nel recente MacBook Pro 16” ovvero una nuova potente scheda video di fascia alta. La nuova Radeon Pro 5600M con memoria super veloce HBM2. Il costo dell’upgrade non è indifferenza ma i primi benchmark confermano l’incremento del 75% circa in molti task, dunque una salto incredibile rispetto alla già potente Radeon Pro 5500M. Anche Bare Feats ha messo a confronto Radeon Pro 5600M con RX 5700 XT.

Lunedì 22 Giugno, tra un paio di giorni ci sarà il Keynote in diretta per la WWDC annuale, l’evento per sviluppatori Apple, quest’anno completamente via streaming causa Covid-19. Come sempre seguiremo la diretta per aggiornarvi sulle novità specifiche per il mondo Mac ed eGPU. Ricordiamo che la diretta è anche visionarie da AppleTV con l’app AppleTV+ oltre che dal sito di Apple e YouTube.

MacBook Pro 16″ su Apple.it

WWDC 2020

Di |2020-06-20T11:17:35+01:0020/06/2020|AMD, Hardware, macOS, Novità|0 Commenti

macOS 10.15.5 con fix per eGPU Mac mini e altri benchmark MacBook Pro 13” 2020

E’ stata rilasciata una nuova versione di macOS Catalina che arriva ora alla 10.15.5. Ci sono parecchi bugfixes e una nuova major feature riguardando la gestione intelligente della batteria ma come al solito parliamo nello specifico di GPU ed eGPU: sono stati implementati ulteriori fix per le eGPU collegate a Mac mini 2018-2020, infatti nonostante la versione precedente già sistemasse per alcuni i problemi al boot con eGPU purtroppo non era risolutivo per tutte el configurazioni, ora Catalina dovrebbe mostrare macOS via eGPU con tutte le schede video supportate inclusa AMD Radeon RX 5700 XT.

BareFeats ha continuato i benchmark della settimana scorsa su MacBook Pro 13” 2020, a questo giro il focus sono le app professionali e il confronto con il fratello maggiore MacBook Pro 16”, ovviamente grazie ad una scheda video esterna l’altra leggere professionale di Apple compete con il modello top di gamma e lo supera in alcuni task, ovviamente parliamo sempre di prestazioni video/3D/GPU compute perché u’altra differenza grande tra le due categorie è la scheda video che nel 13” è integrata anche se […]

Di |2020-05-27T11:06:30+01:0027/05/2020|AMD, Benchmark, macOS, Produttività|0 Commenti

BareFeats spinge MacBook Pro 2020 al limite con eGPU

Il sito più popolare di benchmark del mondo Apple, BareFeats ha già messo sotto sforzo il nuovo MacBook Pro 13” 2020 testandolo con applicazioni professionali e giochi collegato ad una potente eGPU con AMD Radeon VII e RX 5700XT e mettendolo a confronto con il fratello maggiore MacBook Pro 16”. Come prevedibile il piccolo portatile professionale fa un salto enorme di prestazioni superando di gran lunga il modello più potente. La nuova scheda video integrata Iris Plus è in realtà notevole per la sua categoria ma pur sempre inferiore a schede video dedicate.

Per chi ha necessità di trasporto il nuovo MacBook Pro 13” rimane una soluzione incredibile, potenziabile nella grafica, gaming e video making grazie ad una eGPU. Non da sottovalutare la modularità e il risparmio di scegliere questo computer e scheda video esterna, ovviamente MacBook Pro 16” poi vince sui task dove il processore incide maggiormente.

BareFeats – 2020 MacBook Pro 13-inch gets a major boost from an eGPU
Acquista MacBook Pro 2020

Di |2020-05-18T12:47:41+01:0018/05/2020|AMD, Benchmark, Gaming, Hardware, macOS, Produttività|0 Commenti
Torna in cima