Recensione Mantiz Venus Thunderbolt™ 3 eGPU box

Presentazione

Mantiz Venus è stata una sorpresa l’anno scorso nel giovane mercato delle eGPU… in realtà dietro questo marchi si nascondo talenti che hanno lavorato ad altri grandi progetti. Venus sfoggia un design semplice ed elegante, dunque perfetta per essere affiancata a prodotti Apple, il box è chiuso su tutti i lati tranne quello di aerazione che presenta una grata larga che lascia intravedere il contenuto. E’ disponibile in due colorazioni: Silver e Space Gray.

    

 

Unboxing

Il packing si presenta molto semplice, un semplice box in cartone con il logo Mantiz ma all’interno è decisamente ben imbottito con spessa gommapiuma, diciamo a prova di corriere maldestro.

Nella scatola troviamo ovviamente anche un cavo Thunderbolt 3 da 0,5m, il cavo alimentazione standard (spesso fornito con cavo USA, ma i cavi con presa europea/tedesca sono facilmente reperibili ed economici), fascetta per i cavi e i gommini antiscivolo da applicare sotto il case in alluminio.

Nel nostro canale YouTube c’è un unboxing di Mantiz Venus assieme ad Akitio Node.

 

Caratteristiche

Venus è una dock station super completa, offrendo una connettività incredibile:

Razer presenta il nuovo Core X

Razer presenta la sua terza eGPU, il Razer Core X e per la prima volta conclude la compatibilità ufficiale con macOS. Questa versione è più grande della V2, ma il nuovo ingombro permette di inserire GPU a triplo slot e una migliore aerazione. Questo modello è anche decisamente più economico nonostante il potente alimentatore e la carica al portatile fino a 100W ma alcune caratteristiche della versione precedente non sono presenti come Chroma per configurare i LED interni. Per l’occasione Razer ha pubblicato un video di presentazione.

Core X sullo store Razer

By | 2018-05-22T14:37:45+00:00 22/05/2018|Gaming, Hardware, macOS, Novità, Windows|0 Commenti

Rise of the Tomb Raider, benchmark con eGPU

Pochi giorni fa Feral Interactive ha rilasciato Tomb Raider per Mac, che si avvantaggia delle recente API Metal 2, e ovviamente stanno già arrivando i primi test. BareFeats lo storico sito dedicato a benchmark e professionisti ha pubblicato una serie di prove tra macchine di fascia alta: Mac Pro Classic con Nvidia GTX 1080 Ti, Mac Pro “cilindro” con eGPU Radeon Vega FE ed anche incluso il nuovo iMac Pro.
Invece MacGamerHQ con la nostra collaborazione, ha messo online la sua ormai classica “performance review” in cui è possibile notare una fattore ben più interessante rispetto l’articolo di BareFeats, ovvero quando incremento di prestazioni può ottenere un “semplice” MacBook Pro 13” 2017: piccolo spoiler si passa da una media di 16fps a ben 83fps con eGPU, non male vero?

Rise of the Tomb Raider on Mac: Can you run it?

Il gioco segue le impronte del super successo meritatissimo del precedente che è un “reboot” in un ambientazione  più realistica e matura della famosa saga. E’ possibile acquistarlo anche dal Mac App Store e se avete intenzione di farlo, potete utilizzare il link sottostante per aiutare eGPU.it! Grazie!

By | 2018-04-18T08:17:45+00:00 16/04/2018|API, Benchmark, Gaming, macOS|0 Commenti

MoltenVK: Vulkan su macOS

Da oggi grazie a Valve e altri membri del Khronos Group sarà molto più semplice per gli sviluppatori portare giochi e app che sfruttano Vulkan su macOS. Vulkan è il successore di OpenGL, già molto utilizzato su Linux, grazie a questo framework chiamato MoltenVK è possibile “convertire” le chiamate alle API da Vulkan a Metal. Metal è proprietario di Apple e abbiamo già visto faville nei recenti porting, probabilmente il livello di performance ottenute nativamente da Metal sarà leggermente superiore a quello di Vulkan ma questo farà si che la maggior parte dei software che oggi utilizzano ancora il vecchio e lento OpenGL saranno decisamente più fluidi.

Vulkan app su macOS

 

Dota 2 OpenGL VS Vulkan

By | 2018-03-29T10:45:45+00:00 26/02/2018|API, Gaming, Novità|1 Commento

Deus Ex: Mankind Divided benchmark con eGPU

MacGamerHQ con la nostra collaborazione, pubblica un’analisi delle performance su Mac del nuovo bellissimo Deus Ex: Mankind Divided. Potete leggere e vedere (a giorni il video) come un MacBook Pro 13″, macchina non certo adatta a gaming estremo per colpa della scheda video integrata, che enorme incremento di prestazioni di ottengono con Radeon RX Vega 56, considerando che i driver sono ancora acerbi.

Buona lettura
Deus Ex: Human Revolution, il primo capitolo del reboot della serie, un altro capolavoro Feral.

By | 2018-04-18T08:25:07+00:00 08/01/2018|Benchmark, Gaming|0 Commenti